--------------------------------
Caro membro del C.I.T.,
fai il login e divertiti!
--------------------------------
Entra
 

English Version

English Version

Menu Principale

Home
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Progetti di Ricerca
Galleria
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Regolamento del Centro
Organizzazione
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
News
Calendario
Eventi
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Contattaci
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Raggiungi il C.I.T.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Google Sitemap

Pubblicazioni

Bibliographic Database

Web Link

Link

Cerca nel sito

Cerca
PDF Stampa E-mail

PROGETTI DI RICERCA DEL CENTRO DI INGEGNERIA TISSUTALE

Le linee di azione del C.I.T. sono state focalizzate sul potenziamento della ricerca nel settore dei tessuti ibridi, ovvero di quei tessuti che sono costituiti sia da componenti biologiche che da componenti sintetiche.

Sono attivi i seguenti progetti di ricerca:

  • P.N.R. Progetti Strategici Area 3 (Nuova Industria Biomedicale)
    Titolo: “Impiego di cellule staminali, biomateriali e biotecnologie innovative per la produzione di Tessuti Artificiali Umani Trapiantabili”.
    - Unità partecipanti: C.I.T. di Pavia, Università di Perugia, Università degli Studi di Napoli 2, LIMA S.p.A., Adienne S.r.l., Università degli Studi di Roma La Sapienza.
  • Fondazione CARIPLO (Area “Promuovere la ricerca scientifica e tecnologica in tema di salute e scienze della vita”)
    Titolo: “Produzione di Tessuto Osseo Ibrido Trapiantabile mediante cellule staminali, biomateriali e biotecnologie innovative”.
    - Unità partecipanti: C.I.T. di Pavia, Politecnico di Milano.
  • PRIN (Progetto di Ricerca di Interesse Nazionale)
    Titolo: “Utilizzo di cellule staminali adulte da tessuti dentari e peridentari per il riparo tissutale”.
    - Unità partecipanti: C.I.T. di Pavia, Università di Perugia, Università degli Studi di Napoli 2, Università degli Studi di Roma La Sapienza.

Attività future:

  • Realizzazione di patch di tessuto cardiaco tramite colture dinamiche di cardiomiociti
  • Realizzazione di biosensori per il monitoraggio della stabilità di protesi in vivo
  • Progettazione e realizzazione di nuovi bioreattori
  • Creazione di interfacce biomimetiche